Mostra: 1 - 4 di 4 RISULTATI
Genova Imperia Liguria

Ciclabile Riviera dei Fiori con i Bambini

Illustazione a cura di: Deborah! Nel mio ultimo articolo abbiamo passeggiato insieme tra le rovine e le meraviglie di Bussana Vecchia ! Oggi, invece, ho scelto un posto molto diverso per parlarvi della Liguria, più precisamente, della sua vista mare: la ciclabile Riviera dei Fiori coni bambini! Un sorriso lungo 24 chilometri Un tempo, a dividere il mare dalla città, c’era una lunga ferrovia. I treni percorrevano una tratta che andava da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare. Nel 2001, la ferrovia viene spostata e il suo letto di binari e rampicanti viene lasciato vuoto. …

Genova Liguria

Genova Nervi, cosa fare con i bambini.

Illustrazione a cura di Deborah! Cosa fare a Genova Nervi in giornata con bambini Nel primo articolo sulla regione Liguria vi abbiamo portato con noi a Camogli (se non l’avete ancora letto, lo potete trovare qui, non lasciatevelo scappare!). Oggi, invece, vorrei proporvi una gita a Genova Nervi, suggestivo borgo marinaro che in realtà costituisce parte integrante della città di Genova. Potete visitarlo come tappa più lenta ed approfondita, dedicandogli un’intera giornata, oppure come nel nostro caso a completamento della mezza giornata a Camogli. Anche questa seconda opzione è in base alla mia esperienza assolutamente …

Genova Liguria

Cosa vedere e fare a Camogli con bambini.

Per il mio primo articolo sul sito di Italia Piccoli Passi vorrei proporvi una gita che abbiamo fatto di recente, nel nostro caso una mezza giornata a Camogli, affascinante borgo marinaro affacciato sul Golfo del Paradiso e detta anche “la città dei mille bianchi velieri”.Noi siamo arrivati a Camogli in circa 30 minuti di treno da Sestri Levante, ma il borgo si raggiunge comodamente anche da Genova. Per la mia esperienza, nella Liguria di Levante il treno è il mezzo più pratico per muoversi perché vi evita di cercare e pagare parcheggi che solitamente sono …

Genova Liguria

Genova, città dei bambini!

Quando Marco aveva 2 anni e mezzo ho sentito che era il momento di provarci, e Genova è stata la meta scelta. Sono sempre stata un’amante del viaggio, e quando dico amante voglio proprio sottointendere tutti i sentimenti che l’amore porta con sé, in positivo e in negativo. Dal senso di estrema libertà e di ampio respiro, un benessere che si percepisce e si respira a pieni polmoni, al senso di oppressione e di deprivazione di quando questa libertà viene meno.  Marco è nato a dicembre 2015, e da allora la mia, la nostra vita …