Il lago di Garda ed i suoi dintorni offrono una varietà di parchi divertimento con attrazioni pensate per grandi e piccini, e tutto diventa ancora più bello se i bambini entrano gratis con la carta di Viviparchi.

Chi non ama le attrazioni?

Basta un po’ di organizzazione e di informazioni e la giornata può essere perfetta.

I parchi visitati da noi, sono vicini fra loro e facilmente raggiungibili in pochi km, in auto. In un’unica gita, un week end/ponte potrete dunque, moltiplicare il divertimento.

Ecco per voi, famiglie viaggiatrice con bambini, i nostri parchi e consigli da salvare:

1 GARDALAND: il parco divertimento più grande e conosciuto d’Italia ma in pochi sanno che accanto é presente il SEA LIFE di Gardaland da visitare come prima cosa della giornata.

Vi consiglio di andare all’apertura, alle 10, per assicurarvi un’entrata quasi immediata senza troppa fila (perché saranno quasi tutti a farla per l’entrata a Gardaland). 

COSA VEDERE/FARE
  • Attraversare il meraviglioso tunnel sottomarino.
  • Incontrare i leoni marini (all’ingresso vi diranno l’orario dello spettacolo)
  • 40 vasche tematizzate
  • In ogni stanza troverete curiosità, giochi e quiz per adulti e bambini

2 MOVIELAND: catapultati su scene cinematografiche, spettacoli in 3d e attrazioni spettacolari. 

La preferita dei bambini? PANGEA

CONSIGLIO:

Non tutti hanno capito che le code sono due: 

– una per guidare da più di un’ora

– una per essere passeggeri quasi SENZA FILA, infatti abbiamo ripetuto questa attrazione più volte 😉

3 PARCO SIGURTÀ: il Garda non é solo parchi divertimenti ma anche parchi naturali, mete molto amate per le escursioni per tutta la famiglia e dove scattare magnifiche fotografie. Nel nostro tour non poteva mancare il famoso parco di Sigurtà.

All’ingresso, ai bambini viene consegnata una “mappetta” che gli consentirà di giocare e andare alla ricerca delle 10 meraviglie del parco. 

Le più belle per i miei piccoli viaggiatori?

La RICERCA DEI DAINI e il LABIRINTO 

CONSIGLIO:

Goditi la parte iniziale del parco a piedi con un bel pic nic sulle ampie distese verdi. Successivamente ti consiglio di noleggiare il golf-cart per goderti, in tutta comodità, i punti d’interesse più distanti, con guida GPS per ricevere informazioni durante il tragitto.

In tutti questi parchi é accettata la VIVIPARCHI che consentirà l’ingresso gratuito ai vostri bambini; acquistala ad un prezzo speciale con il codice VIPV23.

Ottimo punto di partenza per visitare questi parchi, e dove eventualmente alloggiare, potrebbe essere Lazise. Scoprite questo grazioso paesino sul lago con l’articolo di Federica.

Vale Piccoli Viaggiatori

Chi sono i Vale piccoli viaggiatori?

Sono Valentina, classe 1985, chi scrive e organizza i nostri viaggi. Fin da ragazzina, sono sempre stata amante di avventure e nuove scoperte, con zaino in spalla e mano nella mano con Filippo, classe 1984, l'autista e "immortalatore" dei nostri momenti. Dal 2016 viaggiamo in 3, con Riccardo, si è aggiunto Gioele dal 2019 e l'ultimo piccolo viaggiatore (ma mai dire mai) è arrivato nel 2021, Leandro.

Il dono più grande che possiamo fare ai nostri figli è regalare esperienze e cultura; da qui la nostra voglia di farli viaggiare il più possibile, scoprire il mondo e tutto ciò che ci circonda.

Siamo di origini siciliane ma dal lontano 2009 trasferiti in provincia di Varese.

Sul blog speriamo di farvi scoprire dei bellissimi itinerari formato famiglia in giro per l'Italia.

Su instagram ci trovi come @vale_piccoliviaggiatori. Il profilo nasce per raccontare la nostra quotidianità, le nostre avventure, vacanze ma soprattutto per far vedere che anche con i bambini tutto si può fare e può essere molto divertente e piacevole.

Valentina

LEGGI I MIEI ARTICOLI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *