Passeggiata in Val Venegia

Sicuramente avrete sentito parlare di questa Valle incastonata tra le montagne, oggi vi racconto una semplice e stupenda passeggiata in Val Venegia, perfetta sia d’estate che d’inverno, adatta a tutti!

Val Venegia

La Val Venegia si trova in Trentino, nel Parco Naturale di Paneveggio-Pale di San Martino, al confine con il Veneto. Si trova a circa 1700-1800 metri di altitudine e lungo tutta la valle scorre il torrente Travignolo, che rende l’atmosfera ancora più suggestiva!

Come arrivare in Val Venegia?

Ci si arriva sia dalla Val di Fiemme (da Predazzo) che dal Primiero (da San Martino di Castrozza) si trova infatti vicino al Passo Rolle che collega le due vallate. Oppure si arriva scendendo da Passo Valles, sopra Falcade (un posto che adoriamo!).

Passeggiata in Val Venegia

Una volta parcheggiato…sarete già immersi nel regno delle nevi! Si seguono le indicazioni sulla sinistra e si inizia la semplice e stupenda passeggiata verso Malga Venegia. Il torrente Travignolo vi accompagnerà lungo il sentiero, tra alberi innevati, cascatelle e spiazzi dove giocare nella neve. Dopo circa 1,5 km (e pochissima pendenza, percorribile anche con passeggino da trekking…noi ci siamo portati il bob!) la vista si apre sul gruppo delle Pale di San Martino che panorama stupendo!

Da qui, volendo si può proseguire fino a Malga Venegiota (altri 2km, sempre lieve pendenza).

Noi questa volta ci siamo fermati qui, dopo un pranzo…pronti per la discesa!

Una volta tornati al parcheggio imboccate il sentiero verso Malga Juribello (da controllare le aperture) per ritrovarvi immersi in un altro scenario stupendo! Sicuramente sarà una delle nostre prossime escursioni!

Dove parcheggiare e mangiare

La Val Venegia potrebbe essere molto frequentata…se riuscite scegliete un giorno della settimana per la vostra passeggiata ! C’è un ampio parcheggio all’inizio della strada sterrata (Pian dei Casoni, 1693mt) oppure potete proseguire ancora per circa 1,2 km sulla strada sterrata fino al parcheggio di malga Venegia, da qui si prosegue solo a piedi. D’inverno solo il primo parcheggio è accessibile, in estate entrambi a pagamento, dovrebbe essere attivo anche un servizio navetta.

Noi abbiamo pranzato a Malga Venegia, mi raccomando, prenotate!

D’inverno Malga Venegiota è chiusa, d’estate può essere una valida alternativa.

Continuate a seguire il blog di Italia a Piccoli Passi per tanti spunti in tutta Italia e seguitemi su instagram per altre gite e vacanze, io sono ottigil!
Buon inverno!