PIANI DI BOBBIO: in montagna con i bambini

Se come noi siete alle prime armi con la neve e state cercando dove andare in montagna con i bambini, i Piani di Bobbio sono la meta adatta in cui inizire a prendere confidenza. Appena scesi dalla Cabinovia, c’è un ampio spazio ristoro, noleggio attrezzature e la scuola sci con piste per i piccoli.

E PER CHI NON SCIA?

Niente paura, i Piani di Bobbio sono perfetti anche per chi non sa sciare e non ha interesse a farlo. Infatti potete scegliere tra il fare una passeggiata per raggiungere uno dei rifugi (noi lo abbiamo fatto con il passeggino), l’ Area Bob che è sempre divertente e con un comodo tappetino di risalita al costo di 5 euro, oppure potete divertirvi a giocare a palle di neve nel piccolo parchetto sempre vicino la base di arrivo. Io consiglio di fare tutte e tre le cose, perchè ne vale davvero la pena! Meraviglioso è il panorama innevato sulla valle se si arriva a piedi alla seggiovia. La passeggiata è davvero alla portata di tutti, quindi perfetta per chi va in montagnam con i bambini.

COME ARRIVARE


Arrivare ai Piani di Bobbio è davvero semplicissimo. Si parte dal comune di Barzio. Qui troverete parcheggi gratuiti in cui lasciare l’auto e proseguire gratuitamente con la navetta che, facendo il giro ad anello di tutti i parcheggi, arriva poi alla stazione della Cabinovia. In alta stagione noi l’abbiamo pagata 15€ ad adulto e 5€ a bambino. Davanti alla Cabinovia c’è un ampio parcheggio, ma è sempre super pieno, consigliamo quindi la prima opzione. Le navette passano davvero frequentemente e sono comode anche per chi si porta attrezzature o passeggini.

Se avete voglia di sapere tutta la nostra avventura, dove abbiamo alloggiato e quali alri giri abbiamo fatto durante la nostra vacanza, la trovate nelle storie in evidenza della pagina Instagram In_viaggio_con_pippo_e_bobby. Oppure potete leggere i nostri altri articoli, sempre sul sito Italia piccoli passi.