cosa fare a san benedetto del tronto

Illustazione a cura di: Simona!

San Benedetto del Tronto e la Riviera delle Palme sono un’ottima destinazione per una vacanza con i bambini.

Non troverete solo mare ma anche avventure e buon cibo.

Il mare è adatto a famiglie con bambini, fondale sabbioso e acqua bassa.

COSA FARE A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

La passeggiata che dal centro arriva fino a Porto d’Ascoli è ricca di localini, sia sulla spiaggia che non.

Puoi rilassarti in uno dei dieci giardini tematici ricostruiti utilizzando diversi tipi di piante, puoi fare un giro sulla carrucola, ammirare il tramonto o l’alba al porto.

Sì ma se i bambini si annoiano?

Non ti preoccupare ci sono tantissime avventure da vivere al Museo del mare o se ti piacerebbe partecipare alla liberazione di una tartaruga, non ti resta che andare alla Riserva Sentina.

DOVE MANGIARE A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Amiamo le vacanze in appartamento ma…senza muovere un dito!

Sono diversi anni che andiamo a San Benedetto del Tronto con i bambini, abbiamo testato posti classici e le nuove aperture.

Ecco qui per voi i nostri suggerimenti per colazioni, pranzi e cene…zero sbatti!!

Colazione rigorosamente in spiaggia, qualsiasi bagno è super attrezzato con ogni golosità, altrimenti vi suggeriamo lo storico Cafè delle Rose.

Spuntini dolci e salati da portare in spiaggia? Non potete perdervi il Panificio Mingroni.

Ottima qualità prezzo e ideale per accontentare i gusti di tutti.

Pranzi e cene :

  • Oltremare (bagno 78 piatti super, prezzi onestissimi) ,
  • Centottantagradi (posto molto easy dove mangiare mega fritti misti o panini giganti),
  • Pizzeria Rebel Pub ( il nostro consiglio è prendere una pizza e mangiarla in spiaggia al tramonto)
  • Hambu (un hambugeria d’asporto veramente top!)

E per un super gelato, vi consigliamo Gelato Sicily…sempre una garanzia.

Se siete appassionati di borghi come noi, in attesa del nostro prossimo articolo, potete leggere quello di Elisa

Nicoletta

Ciao,

sono Nicoletta, mamma di Aurora (13), Riccardo (8) e Bianca (18 mesi)

Non pensavamo di formare una famiglia numerosa, ma Bianca è la nostra ciliegina sulla torta.

Una gravidanza inaspettata che si è trasformata in un segno del destino in un anno decisamente

particolare.

Ho praticato danza fino all’età di 15 anni e mi manca terribilmente.

Amo viaggiare alla scoperta di posti nuovi non necessariamente lontani da casa, alle volte basta

osservare gli angoli delle nostre città per scoprire nuove cose.

Mi piace guardare lo stupore negli occhi dei miei figli e spero davvero possano arricchirsi e

rendersi più che mai autonomi.

Alle prese con tre età diverse capita di indossare la tenuta da S.W.A.T. per riequilibrare gli animi.

A volte però avrei bisogno di ritrovare il mio equilibrio, per questo cerco di ritagliarmi del tempo per

me per ricaricarmi e affrontare la nuova affrontare destinata alla nostra Tribù.

Augh!

Leggi i miei articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.