Scarica e colora!

Illustazione a cura di: Deborah!

Il parco più bello di Italia

Siamo a Bagnaia, ad una manciata di chilometri da Viterbo per visitare Villa Lante con i bambini ma anche in coppia o tra amici.

Questo giardino è diventato recentemente famoso perché ha prestato i suoi fiori e le sue fontane a set cinematografici come ”The Young Pope” e ”Habemus Papam”.

Se siete alla ricerca di uno dei parchi più belli di Italia dovete assolutamente venire qui.

Villa Lante con i bambini: giardini e fontane

Villa Lante è un posto incantevole che farà sicuramente felici i vostri bambini. 

Il primo giardino che incontriamo è dominato dalla “fontana dei Mori”.

la fontana colpisce principalmente per le piccole barchette che la popolano la fontana, non riuscivo più a portare via la mia piccina.

Poi risalendo abbiamo trovato la fontana dei lumini, quella cosiddetta mensa del cardinale e la più scenografica la fontana dei giganti.

Ma la fontana che più ci ha colpito è stata sicuramente la catena d’acqua perché il gioco d’acqua ricreato era davvero divertente.

Le ultime fontane che troviamo sono quella dei delfini e la fontana dei diluvio che simboleggia la fonte da dove partono tutti i giochi d’acqua.

Qui troverete anche un piccolo giardino con dei particolari alberi dai fusti cavi che saranno un luogo ideale per giocare a nascondino con i vostri piccini se vorrete. 

Dove Parcheggiare

Prima di entrare nel paese, troverete sulla destra, un grosso parcheggio gratuito, e  delle comode scale, vi porteranno poi nel centro della piazza.

Informazioni pratiche per visitare la Villa Lante con i bambini

Se avete il passeggino appena parcheggiato andate verso il ponte che porta alla città e sulla destra troverete un altrettanto comoda salita che vi condurrà proprio davanti alla città medioevale.

Il costo di ingresso è 5 eur e mi raccomando portateli in contanti perché qui non hanno il bancomat.

La Villa si trova in cima alla salita che parte dalla piazzetta principale è domina l’intera cittadina.

Anche se vi dico subito che non è affrontabile con un passeggino perché il giardino è su più livelli terrazzati, noi abbiamo lasciato il nostro in fondo alla prima rampa di scale.

Se volete informazioni dettagliate su orari e costi vi consiglio di andare sul sito sitowww.polomusealelazio.beniculturali.it/index.php?it/243/villa-lante

Cosa vedere nei dintorni di Villa Lante con i bambini

Se siete in zona non potrete perdere un tour a piedi dell’antico borgo di Bagnaia, una visita ad altri giardini degni di nota a Villa Rispoli ma anche una passeggiata per il borgo medioevale più grande d’Europa.

Eleonora Giannetta

Mi chiamo Eleonora e sono senese, impiegata di banca full time e viaggiatrice part time.

Io e mio marito Valerio siamo sempre stati dei viaggiatori incalliti a tal punto che durante il viaggio di ritorno programmavamo dove saremmo andati per il prossimo.

Poi è arrivata la piccola Rachele e avremmo voluto continuare il nostro stile di viaggio ma la pandemia ha bloccato tutto e abbiamo riscoperto il turismo di prossimità.

Non c’è weekend che non organizziamo una gita fuori porta, siamo dei cacciatori di destinazioni fuori dalle tradizionali rotte turistiche e anche quando visitiamo una grande città andiamo sempre alla ricerca di curiosità per rendere il nostro viaggio unico.

Il nostro mezzo di trasporto preferito è l’auto perché crediamo che solo così sia possibile raggiungere i Borghi più piccoli e più caratteristici del nostro Paese.

Sulla mia pagina Instagram @trip.on.the.road racconto i Borghi meno noti della Toscana ma anche dei nostri giri per largo e per lungo dell’Italia.. Sperando di riuscire a breve ad andare anche oltre confine.

Qui sul blog cercherò di raccontare le nostre esperienze di viaggio da adulti rimodellate per farli piacere anche ai piccini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.